Passaggio di proprietà dei veicoli - Avvocato Pedrazzoli

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Milano - Piazza Castello 1

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Milano - Torino - Novara

Avv. Antonio Pedrazzoli

Torino - Corso Re Umberto 97

Milano - Torino - Novara

Antonio Pedrazzoli
Avvocato per Eredità e Successioni
Milano - Piazza Castello 1
Avv. Antonio Pedrazzoli
Antonio Pedrazzoli
Avvocato per Eredità e Successioni
Torino - Corso Re Umberto 97
Milano, Piazza Gae Aulenti n. 1
Milano, Piazza Gae Aulenti n.1
Novara, Rotonda Massimo d'Azeglio n. 11
Novara, Rotonda Massimo d'Azeglio n. 11
Vai ai contenuti

Procedura di Passaggio di Proprietà dei Veicoli per gli Eredi

Fasi del Passaggio di Proprietà
Quando un defunto lascia in eredità un veicolo, la procedura di trasferimento della proprietà si articola in due fasi principali:
  • Coinvolgimento di Tutti gli Eredi: Inizialmente, tutti gli eredi diventano co-intestatari del veicolo. Questo significa che il veicolo è di proprietà condivisa tra tutti gli eredi fino a quando non si procede al passaggio a un singolo intestatario.
  • Passaggio a un Unico Intestatario: In seguito, tramite un accordo tra gli eredi o una decisione di successione, il veicolo può essere intestato a un solo erede.

Autenticazione della Firma sull'Atto di Accettazione dell'Eredità
Chi eredita un veicolo deve prima autenticare la propria firma sull'atto di accettazione dell'eredità. Questo atto può essere redatto come atto pubblico o come scrittura privata con firma autenticata da un notaio.

Registrazione all'Ufficio Provinciale dell'ACI-PRA
Entro 60 giorni dall'autenticazione della firma, l'erede deve registrare l'atto all'ufficio provinciale dell'ACI-Pubblica Registro Automobilistico (PRA). Questa registrazione è fondamentale per ottenere il certificato di proprietà digitale del veicolo, un documento essenziale che attesta la proprietà dell'erede sul veicolo.

Aggiornamento della Carta di Circolazione
Una volta ottenuto il certificato di proprietà digitale, l'erede deve procedere con l'aggiornamento della carta di circolazione. Questo passaggio si effettua presso l'ufficio della Motorizzazione Civile, dove verranno aggiornati i dati relativi all'intestatario del veicolo.

Utilità di un’Agenzia ACI
Per semplificare e velocizzare tutte le pratiche relative al passaggio di proprietà dei veicoli, è consigliabile avvalersi dei servizi di un’agenzia ACI. Queste agenzie offrono assistenza specialistica in tutte le fasi del processo, assicurando che ogni procedura venga eseguita correttamente e nel rispetto delle tempistiche legali.

Conclusione
Il passaggio di proprietà di un veicolo ereditato è un processo che richiede attenzione ai dettagli e conformità alle procedure legali. Avvalersi di supporto professionale può facilitare notevolmente questo compito, garantendo una transizione efficiente e priva di complicazioni.
Avvocato Antonio Pedrazzoli
Partita IVA: 02073100030
Copyright © 2008 - 2024 Pedrazzoli
Torna ai contenuti