accrescimento tra coeredi - Avvocato Pedrazzoli

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Milano - Piazza Castello 1

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Milano - Torino - Novara

Avv. Antonio Pedrazzoli

Torino - Corso Re Umberto 97

Milano - Torino - Novara

Antonio Pedrazzoli
Avvocato per Eredità e Successioni
Milano - Piazza Castello 1
Avv. Antonio Pedrazzoli
Antonio Pedrazzoli
Avvocato per Eredità e Successioni
Torino - Corso Re Umberto 97
Milano, Piazza Gae Aulenti n. 1
Milano, Piazza Gae Aulenti n.1
Novara, Rotonda Massimo d'Azeglio n. 11
Novara, Rotonda Massimo d'Azeglio n. 11
Vai ai contenuti

ACCRESCIMENTO TRA COEREDI


Cosa accade quando con un testamento sono stati chiamati all’eredità del defunto più coeredi nell’universalità dei beni, senza determinazione di quote o in parti uguali ed uno di essi non possa o non voglia accettare l’eredità? La legge prevede che la sua parte si accresce a favore degli altri eredi che vedranno così aumentare la quota di propria spettanza.
Se più eredi sono stati istituiti in una stessa quota, l’accrescimento ha luogo a favore degli altri istituiti nella quota medesima.
L' accrescimento non ha luogo quando dal testamento risulta una diversa volontà del testatore.
L’accrescimento non opera, inoltre, quando vi sono i presupposti in forza dei quali a colui il quale non ha potuto o voluto accettare l’eredità subentra un altro soggetto per diritto di rappresentazione.

Avvocato Antonio Pedrazzoli
Partita IVA: 02073100030
Copyright © 2008 - 2024 Pedrazzoli
Torna ai contenuti