trasmissione del diritto di accettare l'eredità - Avvocato Pedrazzoli

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Milano - Piazza Castello 1

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Milano - Torino - Novara

Avv. Antonio Pedrazzoli

Torino - Corso Re Umberto 97

Milano - Torino - Novara

Antonio Pedrazzoli
Avvocato per Eredità e Successioni
Milano - Piazza Castello 1
Avv. Antonio Pedrazzoli
Antonio Pedrazzoli
Avvocato per Eredità e Successioni
Torino - Corso Re Umberto 97
Milano, Piazza Gae Aulenti n. 1
Milano, Piazza Gae Aulenti n.1
Novara, Rotonda Massimo d'Azeglio n. 11
Novara, Rotonda Massimo d'Azeglio n. 11
Vai ai contenuti

LA TRASMISSIONE DEL DIRITTO DI ACCETTARE L'EREDITA'


Nella pratica può anche capitare che una persona chiamata ad un’eredità muoia prima di poterla accettare pur avendo già acquisito nel suo patrimonio il diritto di accettare l’eredità stessa.
Cosa accade in questa ipotesi? La legge prevede che il diritto di accettarla si trasmette ai suoi eredi sia che essi siano chiamati per testamento o per legge.
Nel caso che gli eredi siano più di uno solamente quelli che eserciteranno il diritto di accettarla acquisteranno tutti i diritti e subentreranno in tutti i pesi ereditari.
La rinunzia all' eredità propria del trasmittente include la rinunzia all’eredità che al medesimo è devoluta.

Avvocato Antonio Pedrazzoli
Partita IVA: 02073100030
Copyright © 2008 - 2024 Pedrazzoli
Torna ai contenuti