La trascrizione di disposizione a termine - Avvocato Pedrazzoli

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Milano - Piazza Castello 1

Antonio Pedrazzoli

Avvocato per Eredità e Successioni

Milano - Torino - Novara

Avv. Antonio Pedrazzoli

Torino - Corso Re Umberto 97

Milano - Torino - Novara

Antonio Pedrazzoli
Avvocato per Eredità e Successioni
Milano - Piazza Castello 1
Avv. Antonio Pedrazzoli
Antonio Pedrazzoli
Avvocato per Eredità e Successioni
Torino - Corso Re Umberto 97
Milano, Piazza Gae Aulenti n. 1
Milano, Piazza Gae Aulenti n.1
Novara, Rotonda Massimo d'Azeglio n. 11
Novara, Rotonda Massimo d'Azeglio n. 11
Vai ai contenuti

La trascrizione di disposizione a termine

Nel contesto delle disposizioni testamentarie, l'istituzione di un erede soggetta a termine non richiede la trascrizione, in quanto il termine stesso è inteso a non sortire effetti immediati. Questa interpretazione si basa sull'analisi degli articoli 2643-2696, che delineano il quadro normativo relativo alla trascrizione di tali disposizioni.

Per quanto riguarda il legato, la normativa specifica, rappresentata dagli articoli 2660, numero 6, e 2559, stabilisce che la trascrizione dell'acquisto di un legato soggetto a termine debba includere l'indicazione di tale termine nella nota di trascrizione. Tuttavia, si prevede un'eccezione per i termini iniziali già scaduti al momento della trascrizione, rendendo tale atto non necessario, dato che la disposizione testamentaria ha già raggiunto la sua piena efficacia. Al contrario, è essenziale menzionare i termini finali già scaduti, poiché la loro omissione potrebbe trarre in errore terzi riguardo l'effettiva efficacia dell'acquisto testamentario.

Questa distinzione sottolinea l'importanza di una corretta annotazione dei termini nelle note di trascrizione, al fine di garantire trasparenza e chiarezza nelle transazioni immobiliari e nella gestione delle successioni, evitando potenziali equivoci o malintesi tra le parti coinvolte.
Avvocato Antonio Pedrazzoli
Partita IVA: 02073100030
Copyright © 2008 - 2024 Pedrazzoli
Torna ai contenuti